Yearly Archives:2013

VINCERE NELLO SPORT

SAGE Servizi srl apre una nuova divisione SAGECom, area di formazione dedicata agli interessi e alla crescita personale.
COM come Community, comunicazione…
Inauguriamo l’attività con la pubblicazione del videocorso Vincere nello sport! realizzato da Mauro Saracano, esperto docente e sportivo d’eccezione!
Vincere nello sport

Torna alla pagina dei corsi

DECRETO DEL FARE

L’incontro formativo che si terrà presso la sede di SAGE Servizi Srl il 20 Settembre 2013 dalle 9.30 alle 13.30 è improntato sull’analisi delle modifiche introdotte dalla L. 9 agosto 2013 n.98 (Decreto del Fare) in merito alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. L’incontro è valido come aggiornamento RSPP/ASPP e per l’aggiornamento della formazione dei Dirigenti
Decreto del Fare

SAFETY MANAGER

Il corso di Safety Manager vuole essere un percorso formativo capace di professionalizzare il discente sui principali argomenti necessari alla gestione completa del comparto sicurezza, ambiente e personale.
Durante il percorso saranno affrontate le diverse aree tematiche (Sicurezza, Ambiente, Giuridico, Comunicazione, Igiene e Sanità, Gestionale) con modalità di lezione frontale, analisi di casi studio, esercitazioni, problem solving.
Le lezioni avranno cadenza bisettimanale da Ottobre 2013 a Luglio 2014.
Consultate il calendario sulla sede che Vi interessa!
Safety Manager
Calendario Nichelino
Calendario Torino centro
Calendario Roma

Torna alla pagina dei corsi

IL LAVORATORE AUTONOMO COME IL DATORE DI LAVORO

Prendiamo spunto di riflessione da un interessante quesito posto sul sito www.puntosicuro.it riferito alla reale autonomia dei lavoratori autonomi (così come definiti nel D.lgs 81/08 e dall’articolo 2222 del codice civile.

Posto il seguente caso pratico avvenuto in Puglia:

Un ispettore del lavoro ha contestato ad un lavoratore autonomo trovato ad operare in un cantiere di essere datore di lavoro di un altro lavoratore autonomo che lo coadiuvava e lo ha obbligato quindi ad assumerlo come dipendente.

Il quesito che è sorto a è se la procedura applicata abbia effettivo fondamento e possa, in eventuale seconda battuta avere ripercussioni e ricadute sull’organizzazione delle attività cantieristiche.

Dal punto di vista normativo/giuridico:

Lavoratore autonomo:
D. Lgs. n. 81/2008 con l’art. 89 comma 1 lettera d), contenuto nel Titolo IV relativo ai cantieri temporanei o mobili, come la “persona fisica la cui attività professionale contribuisce alla realizzazione dell’opera senza vincolo di subordinazione”

Secondo il Codice civile art. 2222 coloro i quali compiono opere o servizi “(…) con lavoro prevalentemente proprio e senza vincolo di subordinazione nei confronti del committente (…)”

In generale gli obblighi relativi alla gestione della sicurezza per queste tipologie di lavoratori sono palesemente ridotti art. 21 d.lgs 81/08 (utilizzo di attrezzature conformi al titolo III del D.lgs 81/08, obbligo di munirsi e di utilizzo conforme dei dispositivi di protezione individuale e esposizione di tesserino identificativo con tesserino e generalità). Inoltre hanno facoltà di beneficiare (a proprio carico) della sorveglianza sanitaria periodica e dell’eventuale formazione in materia di sicurezza differente da quella obbligatoria derivante da esigenze specifiche (es: abilitazione all’utilizzo di macchine da sollevamento, movimento terra, veicoli, ecc…)

Detto questo, e considerato il disposto dell’articolo 299 del D.lgs 81/08 che prevede che “le posizioni di garanzia relative ai soggetti di cui all’articolo 2, comma 1, lettere b) (datore di lavoro), d) (dirigente) ed e) (preposto), gravano altresì su colui il quale, pur sprovvisto di regolare investitura, eserciti in concreto i poteri giuridici riferiti a ciascuno dei soggetti ivi definiti”, possiamo, di fatto, individuare nel lavoratore autonomo 1 una posizione di “datore di lavoro di fatto” nei confronti del lavoratore autonomo numero due quando:
– il lavoratore 2 non ha effettiva autonomia organizzativa ed organizzativa per le operazioni richiestegli
– il lavoratore 1 dirige ed indirizza i lavori, le mansioni e le attività del lavoratore 2
– il lavoratore 2 non fa uso di strumentazione propria ma usa quella fornitagli dal lavoratore 1
– il lavoratore 1 detta turni e le fasi di lavoro del lavoratore 2 assumendosi anche l’onere della verifica dell’operato
– il lavoratore 2 svolge una attività che il lavoratore 1 non è in grado di fare e lo fa sotto la sua diretta direzione e responsabilità agendo in nome e per conto dello stesso.

Dal punto di vista pratico in termini di attività di cantiere:

L’individuazione di un datore di lavoro di fatto nel caso ipotizzato apre uno scenario interessante per quanto riguarda le attività svolte in regimi di subappalto più o meno dichiarato e di “collaborazione” tra lavoratori autonomi.
In termini pratici, oltre alla formalizzazione del rapporto giuridico che si viene a creare tra i vari lavoratori coinvolti, stando le cose come analizzato, dovrebbe comunque essee prevista una gestione della sicurezza differente dagli adempimenti semplificati sopra previsti.
In questo caso sarà necessario a provvedere a qunto previsto dall’intero decreto 81/08 con particolare riferimento: Valutazione dei rischi e redazione del relativo documento (eventualmente corredato da relazioni tecniche specifiche in merito a rumori, vibrazioni, rischio chimico, ecc…) nomina del Responsabile dei Servizi di Prevenzione e Protezione, nomina del medico competente, nomina e formazione addetto alla gestione emergenze e addetto al primo soccorso, formazione obbligatoria dei lavoratori, stesura di protocollo di sorveglianza sanitaria, visite mediche periodiche con rilascio da parte del medico competente di pareri di idoneità alla mansione.

In sintesi con l’assunzione a ruolo di datore di lavoro del soggetto sopra indicato con il numero 1 verrà a decadere il suo status di lavoratore autonomo e, di conseguenza tutto quanto previsto dalla normativa dovrà per lui essere applicato. Anche il soggetto sopra indicato con il numero 2 si troverà però a perdere, nel rapporto con il soggetto 1, il suo status di lavoratore autonomo per ricadere in pieno nella definizione di lavoratore subordinato e quindi come tale anch’egli dovrà essere sottoposto agli adempimenti del D.lgs 81/08.

Torna alla pagina dei corsi

ELENCO PROSSIMI INCONTRI PER AGGIORNAMENTO DIRIGENTI – PREPOSTI – RSPP – RLS

Locandina PROSSIMI APPUNTAMENTI bis

Torna alla pagina dei corsi

GESTIRE GRUPPI DI SUCCESSO!

Corso di tecniche di gestione del team e dei conflitti.
Nessuno è perfetto, ma una squadra affiatata ha maggiori probabilità di successo nel tendere al raggiungimento dell’eccellenza.
Il corso è programmato per il giorno 21 ottobre 2013 con inizio alle ore 9,30 e fine alle 18,30.
Il corso da diritto a 8 crediti per l’aggiornamento RSPP/ASPP e RLS
Gestire gruppi di successo

Torna alla pagina dei corsi

Ritroviamo e riprendiamoci il tempo!

Corso di tecniche di gestione del tempo.
Il tempo costituisce un punto di riferimento fondamentale: è il ritmo che scandisce la nostra vita, ed è, a conti fatti, la nostra vita stessa! Infatti una delle principali cause d’insuccesso dei corsi di gestione del tempo risiede nell’eccessiva standardizzazione. Per gestire meglio il proprio tempo non si può semplicemente applicare un metodo, occorre prima conoscersi e poi adattare tecniche esistenti alle proprie esigenze. È quello che questo corso ci porterà a fare!
Il corso è programmato per il giorno 30 settembre 2013 con inizio alle ore 9,30 e fine alle 18,30.
Ritroviamo e riprendiamoci il tempo _1 giorno_

Torna alla pagina dei corsi

Protetto: Area riservata Download

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

DIRIGENTI E PREPOSTI – SCADENZA FORMAZIONE 11 LUGLIO 2013

Ricordiamo che, in ottemperanza all’art. 37 comma 7 del D.Lgs 81/08 e dell’Accordo Stato Regioni del 12 Gennaio 2012, la formazione per Preposti e Dirigenti dovrà essere conclusa entro l’11 Luglio 2013. I nostri uffici sono a Vs. disposizione per delucidazioni in merito e per l’organizzazione della formazione aziendale.

Torna alla pagina dei corsi

RLS E RLST – MODALITA’ DI COMUNICAZIONE DEL NOMINATIVO ALL’INAIL

L’Inail con circolare n. 11 del 12 marzo 2009 ha fissato il termine per la comunicazione online dei nominativi degli RLS eletti o designati nelle aziende o unità produttive: “l’inserimento in procedura potrà essere effettuato fino al 31 marzo di ciascun anno” e dovrà esprimere la situazione in essere al 31 dicembre (dell’anno precedente).

Successivamente, l’INAIL con la circolare n. 43 del 25 agosto 2009 (modificativa della circolare n. 11), ha chiarito che la comunicazione è necessaria solo in caso di nuova nomina o designazione.

INAIL RLS 25 AGOSTO 2009

CORSO RLS – Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (32 ore)

CORSO PROGRAMMATO CON INIZIO IL 26 GIUGNO 2013 – orari: 9.30 – 13.30 – 14.30 – 18.30

Il corso dalla durata di 32 ore è studiato per consentire a dipendenti eletti o designati dai datori di lavoro di poter svolgere tutte le funzioni di controllo, prevenzione e rappresentanza in seno al Testo Unico della Sicurezza.

E’ soggetto ad un aggiornamento annuale di 4 ore ed è obbligatorio per tutti i tipi di attività.

L’art.47 del D.lgs 81/08 prevede il numero minimo di RLS in funzione delle dimensioni aziendali:
– 1 rappresentante nelle aziende o unità produttive fino a 200 dipendenti;
– 3 rappresentanti nelle aziende o unità produttive da 201 a 1000 dipendenti;
– 6 rappresentanti nelle aziende o unità produttive con oltre 1000 dipendenti

Se nessun dipendente si candida e dunque nessuno risulta eletto, l’INAIL, provvederà alla nomina d’ufficio di un RLS Territoriale; il datore di lavoro dovrà corrispondere annualmente all’INAIL un quota pari al costo di 2 ore lavorative per ogni dipendente dell’azienda.

Si terrà presso la sede formativa di SAGE Servizi Srl (Ente Formativo Accreditato dalla Regione Piemonte con codice Anagrafico D57622-1) sita in Via Rondò Bernardo, 5 – 10042 Nichelino (TO).

Per iscrizioni che perverranno, corredate di bonifico, entro il 26 Giugno il costo e’ di € 350,00 + IVA
Per iscrizioni che perverranno dal 27 Giugno il costo e’ di € 380,00 + IVA

Si riterranno valide solo le iscrizioni che perverranno via mail (formazione@sageservizi.com) o via fax (011/3587380) – corredate di copia del bonifico effettuato (Il bonifico deve essere intestato a SAGE SERVIZI SRL – Banca Sella filiale Avigliana (TO) – IT 61 H 03268 30050 053900000800).

Per ulteriori informazioni visita il nostro sito (www.sageservizi.com) – e seguici su Facebook, Twitter e Linkedin

Torna alla pagina dei corsi

Simulazione del processo penale: un caso di infortunio sul lavoro – AGGIORNAMENTO RSPP/RLS

CORSO PROGRAMMATO CON INIZIO IL 28 GIUGNO 2013 – orari: 9.30 – 13.30 – 14.30 – 18.30

Simulazione del processo penale: un caso di infortunio sul lavoro

L’incontro, che si terrà presso la sede formativa di SAGE Servizi Srl (Ente Formativo Accreditato dalla Regione Piemonte con codice Anagrafico D57622-1) ha lo scopo di approfondire gli argomenti proposti, attraverso la competenza dell’Avvocato, già Vice Procuratore Onorario presso la Procura della Repubblica di Torino, Sabrina Turello e dell’Avvocato Maria Grazia Iannolo.

L’ INCONTRO E’ VALIDO PER L’OTTENIMENTO DI 8 CREDITI PER L’AGGIORNAMENTO RSPP / ASPP E RLS

Per partecipare è necessaria la preiscrizione che può essere effettuata compilando la scheda di preiscrizione presente in allegato o contattando i nostri uffici allo 011/3587875.

Il costo è di 107,00€ IVA INCLUSA (è applicabile uno sconto del 10% qualora diventiate ns. NUOVI “fans” su Facebook e/o Twitter … in questo caso, segnalatecelo!)

Si riterranno valide solo le iscrizioni che perverranno via mail (formazione@sageservizi.com) o via fax (011/3587380) – corredate di copia del bonifico effettuato (Il bonifico deve essere intestato a SAGE SERVIZI SRL – Banca Sella filiale Avigliana (TO) – IT 61 H 03268 30050 053900000800).

Per ulteriori informazioni visita il nostro sito (www.sageservizi.com) – e seguici su Facebook, Twitter e Linkedin

Torna alla pagina dei corsi

 

ADDETTO AL MONTAGGIO / USO / SMONTAGGIO E TRASFORMAZIONE DI PONTEGGI (28 ore)

CORSO PROGRAMMATO CON INIZIO IL 26 GIUGNO 2013 – orari: 9.30 – 13.30 – 14.30 – 18.30

Il percorso formativo è finalizzato all’apprendimento di tecniche operative adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza le attività di montaggio, smontaggio e trasformazione di ponteggi.

PROGRAMMA
Modulo giuridico – normativo (4 ore)
Legislazione generale di sicurezza in materia di prevenzione infortuni – Analisi dei rischi – Norme di
buona tecnica e di buone prassi – Statistiche degli infortuni e delle violazioni delle norme nei cantieri – 2 ore
Titolo IV, Capo II limitatamente ai “Lavori in quota” e Titolo IV, Capo I “Cantieri” – 2 ore

Modulo tecnico (10 ore)
Piano di montaggio, uso e smontaggio in sicurezza (Pi.M.U.S.), autorizzazione ministeriale, disegno esecutivo, progetto – 4 ore
DPI anticaduta: uso, caratteristiche tecniche, manutenzione, durata e conservazione – 2 ore
Ancoraggi: tipologie e tecniche – 2 ore
Verifiche di sicurezza: primo impianto, periodiche e straordinarie – 2 ore

Modulo pratico (14 ore)
Montaggio-smontaggio-trasformazione di ponteggio a tubi e giunti (PTG) – 4 ore
Montaggio-smontaggio-trasformazione di ponteggio a telai prefabbricati (PTP) – 4 ore
Montaggio-smontaggio-trasformazione di ponteggio a montanti e traversi prefabbricati (PMTP) – 4 ore
Elementi di gestione prima emergenza – salvataggio – 2 ore

Si terrà presso la sede formativa di SAGE Servizi Srl (Ente Formativo Accreditato dalla Regione Piemonte con codice Anagrafico D57622-1) sita in Via Rondò Bernardo, 5 – 10042 Nichelino (TO).

Per iscrizioni che perverranno, corredate di bonifico, entro il 10 Giugno il costo e’ di € 250,00 + IVA
Per iscrizioni che perverranno dall’11 Giugno il costo e’ di € 280,00 + IVA

Si riterranno valide solo le iscrizioni che perverranno via mail (formazione@sageservizi.com) o via fax (011/3587380) – corredate di copia del bonifico effettuato (Il bonifico deve essere intestato a SAGE SERVIZI SRL – Banca Sella filiale Avigliana (TO) – IT 61 H 03268 30050 053900000800).

Torna alla pagina dei corsi

ADDETTO ANTINCENDIO E GESTIONE EMERGENZE (8 ore)

CORSO PROGRAMMATO PER IL 10 GIUGNO 2013 – orari: 9.30 – 13.30 – 14.30 – 18.30

l corso ha l’obiettivo di formare e informare gli addetti antincendio e alla gestione emergenze, in maniera efficace ed esauriente, trasferendo ai partecipanti le opportune conoscenze di natura tecnica nonché le necessarie abilità di natura pratica (art. 37 comma 9, art. 46 del D.Lgs. 81/08).

l corso è rivolto a tutti coloro che sono chiamati a ricoprire il ruolo di Addetto antincendio aziendale.

Il corso antincendio è basato sui seguenti argomenti: principi della combustione e i processi di sviluppo di un incendio, tecniche di estinzione in funzione delle tipologie di fuoco (sostanze estinguenti specifiche). Dal punto di vista pratico si studierà il corretto utilizzo degli estintori, degli idranti, delle manichette e delle lance imparando, attraverso il piano di emergenza, a porre in essere tutte le misure di comportamento idonee a ridurre i danni a cose o persone.

Si terrà presso la sede formativa di SAGE Servizi Srl (Ente Formativo Accreditato dalla Regione Piemonte con codice Anagrafico D57622-1) sita in Via Rondò Bernardo, 5 – 10042 Nichelino (TO).

Per iscrizioni che perverranno, corredate di bonifico, entro il 6 Giugno il costo e’ di € 150,00 + IVA
Per iscrizioni che perverranno dal 7 Giugno il costo e’ di € 180,00 + IVA

Si riterranno valide solo le iscrizioni che perverranno via mail (formazione@sageservizi.com) o via fax (011/3587380) – corredate di copia del bonifico effettuato (Il bonifico deve essere intestato a SAGE SERVIZI SRL – Banca Sella filiale Avigliana (TO) – IT 61 H 03268 30050 053900000800).

Torna alla pagina dei corsi

Corso per la realizzazione del POS (Piano Operativo Sicurezza)

Il corso “Come fare un POS” vuole essere una guida alla realizzazione di un Piano Operativo di Sicurezza che consenta, anche a chi in azienda deve occuparsi della gestione dell’appartato amministrativo e burocratico di poter gestire, con buona autonomia, la stesura del documento previsto in occasione di cantieri, compresi quelli temporanei e mobili. Il corso fornisce gli elementi essenziali e le chiavi di lettura utili alla comprensione ed applicazione di quanto previsto dal Decreto Legislativo 81/08 e sue successive modificazioni ed integrazioni. Il corso si pone quale ausilio per tutti coloro non abbiano ancora approcciato l’argomento ed intendano farlo per gradi operando una analisi di un documento campione o, per quanti, ricercano un approfondimento in termini di approccio metodologico nella redazione di un documento in apparenza semplice ma assai ricco di sfaccettature. Impostato per un pubblico di “non addetti ai lavori” Come fare un POS si pone quale obiettivo quello di consentire, con un impegno minimo, anche di comprendere quanto la normativa prevede a carico dell’impresa che approcci una nuova attività cantieristica, fornendo contemporaneamente una utile chiave di lettura ed interpretazione per documenti eventualmente già in possesso dell’utilizzatore finale.
Il lavoro si caratterizza non solamente quale una guida utile alla redazione di un documento standardizzato ma anche e come strumento pratico di comprensione delle logiche che il documento stesso deve rispettare e per orientarsi al suo inteno. In questo senso “come fare un POS” può essere valutato come un utile ausilio anche per coloro che il POS si trovino a richiederlo e a doverne prendere visione in qualità di committenti senza, per questo, avere una preparazione tecnica specifica.
Durante le 8 ore di formazione in aula il discente imparera’ a muoversi nell’ambito normativo e creera’ il documento con l’ assistenza e la competenza di tecnici professionisti nel settore.

Sono stati definiti incontri formativi, ciascuno di 8 ore, nelle date del 16 Maggio a Nichelino (TO) e del 4 Giugno a Roma.
Ogni incontro e’ esaustivo al fine di redigere il documento.

Per le date di NICHELINO (TO)
Per iscrizioni che perverranno, corredate di bonifico, entro il 6 Maggio il costo e’ di € 150,00 + IVA

Per iscrizioni che perverranno dal 7 Maggio il costo e’ di € 180,00 + IVA

L’incontro formativo si svolgera’ dalle ore 9.30 alle ore 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30 nelle aule di SAGE Servizi srl in Via Rondo’ Bernardo 5 Nichelino (TO)

Per le date di ROMA
Per iscrizioni che perverranno, corredate di bonifico, entro il 18 Maggio il costo e’ di € 150,00 + IVA

Per iscrizioni che perverranno dal 19 Maggio il costo e’ di € 180,00 + IVA

L’incontro formativo si svolgera’ dalle ore 9.30 alle ore 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30 nelle aule di Linfatraining in Via Oderisi da Gubbio 13 (zona Piazzale della Radio).

Si riterranno valide solo le iscrizioni che perverranno via mail (formazione@sageservizi.com) o via fax (011/3587380) – corredate di copia del bonifico effettuato (Il bonifico deve essere intestato a SAGE SERVIZI SRL – Banca Sella filiale Avigliana – IT 61 H 03268 30050 053900000800).

Torna alla pagina dei corsi

Corso sull’utilizzo del SISTRI

Il SISTRI, sistema di tracciabilità dei rifiuti, entra ufficialmente in vigore a partire dal 1° Ottobre 2013, data entro cui tutte le Aziende che producono rifiuti speciali pericolosi con più di 10 dipendenti dovranno essere in grado di operare con il nuovo strumento di controllo.
Le Aziende, invece, che hanno meno di 10 lavoratori avranno tempo fino al 2 Marzo 2014 per adeguarsi.

SAGE Servizi s.r.l., in collaborazione con Linfatraining, organizza un corso atto a fornire le competenze necessarie per utilizzare il nuovo sistema informatico.

Durante le 4 ore di formazione in aula il discente imparera’ a utilizzare il SISTRI.

Sono stati definiti incontri formativi, ciascuno di 4 ore, nelle date del 5 Giugno a Roma e 11 Giugno a Nichelino (TO).
Ogni incontro e’ esaustivo al fine di utilizzare il SISTRI come produttori di rifiuti speciali periscolosi.

Per le date di NICHELINO (TO)
Per iscrizioni che perverranno, corredate di bonifico, entro il 26 Maggio il costo e’ di € 100,00 + IVA

Per iscrizioni che perverranno dal 27 Maggio il costo e’ di € 130,00 + IVA

L’incontro formativo si svolgera’ dalle ore 9.30 alle ore 13.30 nelle aule di SAGE Servizi srl in Via Rondo’ Bernardo 5 Nichelino (TO)

Per le date di ROMA
Per iscrizioni che perverranno, corredate di bonifico, entro il 18 Maggio il costo e’ di € 100,00 + IVA

Per iscrizioni che perverranno dal 19 Maggio il costo e’ di € 130,00 + IVA

L’incontro formativo si svolgera’ dalle ore 9.30 alle ore 13.30 nelle aule di Linfatraining in Via Oderisi da Gubbio 13 (zona Piazzale della Radio).

Si riterranno valide solo le iscrizioni che perverranno via mail (formazione@sageservizi.com) o via fax (011/3587380) – corredate di copia del bonifico effettuato (Il bonifico deve essere intestato a SAGE SERVIZI SRL – Banca Sella filiale Avigliana – IT 61 H 03268 30050 053900000800).

 

Torna alla pagina dei corsi

Corso per realizzare il DVR (Documento Valutazione Rischi)

A partire dal 1 Giugno 2013 il Datore di Lavoro delle Aziende che occupano meno di 10 lavoratori dovra’ aver redatto e sottoscritto il Documento di Valutazione dei Rischi secondo le Procedure Standardizzate pubblicate nel Decreto Interministeriale del 30 Novembre 2012.

SAGE Servizi s.r.l., in collaborazione con Linfatraining, organizza un corso atto a fornire le competenze necessarie per realizzare tale documento.

Durante le 8 ore di formazione in aula il discente imparera’ a muoversi nell’ambito normativo e creera’ il documento con l’ assistenza e la competenza di tecnici professionisti nel settore.

Sono stati definiti incontri formativi, ciascuno di 8 ore, nelle date del 15 e 29 Maggio a Nichelino (TO) e nelle date del 3 e del 6 Giugno a Roma.
Ogni incontro e’ esaustivo al fine di redigere il documento.

Per le date di NICHELINO (TO)
Per iscrizioni che perverranno, corredate di bonifico, entro il 6 Maggio il costo e’ di € 200,00 + IVA

Per iscrizioni che perverranno dal 7 Maggio il costo e’ di € 230,00 + IVA

L’incontro formativo si svolgera’ dalle ore 9.30 alle ore 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30 nelle aule di SAGE Servizi srl in Via Rondo’ Bernardo 5 Nichelino (TO)

Per le date di ROMA
Per iscrizioni che perverranno, corredate di bonifico, entro il 18 Maggio il costo e’ di € 200,00 + IVA

Per iscrizioni che perverranno dal 19 Maggio il costo e’ di € 230,00 + IVA

L’incontro formativo si svolgera’ dalle ore 9.30 alle ore 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30 nelle aule di Linfatraining in Via Oderisi da Gubbio 13 (zona Piazzale della Radio).

Si riterranno valide solo le iscrizioni che perverranno via mail (formazione@sageservizi.com) o via fax (011/3587380) – corredate di copia del bonifico effettuato (Il bonifico deve essere intestato a SAGE SERVIZI SRL – Banca Sella filiale Avigliana – IT 61 H 03268 30050 053900000800).

 

Torna alla pagina dei corsi

OBBLIGO AGGIORNAMENTO FORMATIVO ADDETTI ANTINCENDIO

A seguito delle numerose richieste pervenuteci in merito all’obbligo di aggiornamento sulla formazione antincendio, si precisa che il Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del Fuoco, con Circolare del 23 Febbraio 2011 si è espresso indicando l’opportunità dei corsi di aggiornamento, a seconda del livello di rischio (2 ore rischio basso, 5 ore rischio medio, 8 ore rischio alto). La medesima circolare, tuttavia, non indica ne’ chiarisce la tempistica di aggiornamento che risulta essere una scelta del Datore di Lavoro.
Alcuni comandi provinciali (tra cui Verbania, Reggio Emilia, Forlì e Cesena, Roma), a seguito di specifica richiesta od interpello, indicano come triennale il periodo di aggiornamento opportuno.
In ogni caso si ricorda che la prova di evacuazione annuale, se eseguita nella maniera corretta e certificata, può assolvere almeno parzialmente all’aggiornamento.

Preparatevi alla formazione gratuita…O QUASI!

A tutti coloro che metteranno MI PIACE sul profilo Facebook di SAGE Servizi s.r.l. e / o diventeranno nostri followers su Twitter verrà riconosciuto un buono sconto pari al 10% del listino corsi pubblicato sul nostro sito.
Inoltre abbiamo deciso di dare la possibilità ad UNO degli “amici dei pinguini” (che avranno compilato il form dal 5 al 30 Aprile, specificando in “messaggio” il proprio nickname di Facebook e / o Twitter) di acquistare uno dei seguenti corsi di 8 ore (che si terranno presso le ns. aule di Via Rondò Bernardo, Nichelino –TO– in date da definirsi), alla cifra di 1,00€:
• Aggiornamento RSPP / ASPP
• Lavoratori rischio basso
• Antincendio rischio medio
• Addetto alla manipolazione degli alimenti
Il fortunato (il cui nome verrà pubblicato sia sul nostro sito che sui Social, dopo essere stato avvertito via mail) avrà la possibilità di scegliere il corso che più gli interessa, che potrà frequentare direttamente o cedere ad altro soggetto.
Il buono per l’acquisto scontato avrà validità 6 mesi dalla data di emissione.

Torna alla pagina dei corsi

Responsabilita’ penale del coordinatore per la sicurezza

Venerdì 10 Maggio dalle 9.30 alle 13.30, presso la ns. sede di Nichelino, si terrà l’incontro dal titolo “Responsabilità penale del coordinatore per la sicurezza“. Ha lo scopo di approfondire l’argomento in oggetto, attraverso la competenza dell’Avvocato, già Vice Procuratore Onorario presso la Procura della Repubblica di Torino, Sabrina Turello.
L’INCONTRO E’ VALIDO PER L’OTTENIMENTO DI 4 CREDITI PER L’AGGIORNAMENTO COORDINATORI PER LA SICUREZZA

Per partecipare è necessaria la preiscrizione che può essere effettuata compilando la scheda di preiscrizione presente in allegato o contattando i nostri uffici allo 011/3587875.

• Per le iscrizioni che perverranno entro il 28 Aprile 2013 il costo è di 69,00€ IVA INCLUSA
• Per le iscrizioni che perverranno dal 29 Aprile al 10 Maggio 2013 il costo è di 89,00€ IVA INCLUSA

Si riterranno valide solo le iscrizioni che perverranno via mail (formazione@sageservizi.com) o via fax (011/3587380) – corredate di copia del bonifico effettuato (Il bonifico deve essere intestato a SAGE SERVIZI SRL – Banca Sella filiale Avigliana – IT 61 H 03268 30050 053900000800).

Scarica qui il modulo di preiscrizione
Scarica qui il calendario con i prossimi eventi

IL REATO DI MOBBING: INTERPRETAZIONE E CASISTICA

Venerdì 19 Aprile dalle 9.30 alle 13.30, presso la ns. sede di Nichelino, si terrà l’incontro dal titolo “Il reato di mobbing: interpretazione e casitica“. Ha lo scopo di approfondire l’argomento in oggetto, attraverso la competenza dell’Avvocato, già Vice Procuratore Onorario presso la Procura della Repubblica di Torino, Sabrina Turello.
L’INCONTRO E’ VALIDO PER L’OTTENIMENTO DI 4 CREDITI PER L’AGGIORNAMENTO RSPP / ASPP e per l’AGGIORNAMENTO ANNUALE DEGLI RLS

Per partecipare è necessaria la preiscrizione che può essere effettuata compilando la scheda di preiscrizione presente in allegato o contattando i nostri uffici allo 011/3587875.

Il costo è di 89,00€ IVA INCLUSA

Si riterranno valide solo le iscrizioni che perverranno via mail (formazione@sageservizi.com) o via fax (011/3587380) – corredate di copia del bonifico effettuato (Il bonifico deve essere intestato a SAGE SERVIZI SRL – Banca Sella filiale Avigliana – IT 61 H 03268 30050 053900000800).

Scarica qui il modulo di preiscrizione
Scarica qui il calendario con i prossimi eventi

CRITERI DI QUALIFICAZIONE DEL FORMATORE

Sono stati pubblicati, in Gazzetta Ufficiale, il 18 Marzo 2013, i criteri di qualificazione per il formatore in materia di sicurezza sul lavoro sulla base del Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013. Entrerà in vigore il 18 marzo 2014, cioè 12 mesi esatti dopo la pubblicazione in Gazzetta.
QUALIFICA FORMATORE

ENTRA IN VIGORE IL NUOVO ACCORDO SULLA FORMAZIONE PER L’USO DI ATTREZZATURE DA LAVORO

Il 12 Marzo 2013 è entrato ufficialmente in vigore il nuovo accordo sulla formazione per l’utilizzo delle attrezzature da lavoro
Conferenza Stato – Regioni – Province autonome: atto n. 53 del 22 febbraio 2012, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 47 alla Gazzetta Ufficiale n. 60 del 12/03/2012.
L’Accordo entra in vigore dopo 12 mesi dalla pubblicazione e quindi a partire dal 12/03/2013.

Circolare su accordo formazione attrezzature

APPROFONDIMENTI SUL D.LGS 231/01: LA RESPONSABILITA’ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETA’ E DEGLI ENTI

Venerdì 22 Marzo 2013 dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 incontro dal titolo “Approfondimenti sul D.Lgs 231/01: la responsabilità amministrativa delle Società e degli Enti”
L’incontro che si terrà presso la sede formativa di SAGE Servizi Srl (Ente Formativo Accreditato dalla Regione Piemonte con codice Anagrafico D57622-1) ha lo scopo di approfondire l’argomento in oggetto, attraverso la competenza dell’Avvocato, già Vice Procuratore Onorario presso la Procura della Repubblica di Torino, Sabrina Turello.

L’INCONTRO E’ VALIDO PER L’OTTENIMENTO DI 8 CREDITI PER L’AGGIORNAMENTO RSPP / ASPP

Per partecipare è necessaria la preiscrizione che può essere effettuata compilando la scheda o contattando i nostri uffici allo 011/3587875.

• Per le iscrizioni che perverranno entro il 9 Marzo 2013 il costo è di 87,00€ IVA INCLUSA
• Per le iscrizioni che perverranno dal 10 Marzo al 21 Marzo 2013 il costo è di 107,00€ IVA INCLUSA

Si riterranno valide solo le iscrizioni che perverranno via mail (formazione@sageservizi.com) o via fax (011/3587380) – corredate di copia del bonifico effettuato (Il bonifico deve essere intestato a SAGE Servizi s.r.l. – Banca Sella filiale Avigliana – IT 61 H 03268 30050 053900000800).

Scarica qui il modulo di preiscrizione
Scarica qui il calendario con i prossimi eventi

 

Come fare e compilare un manuale HACCP

E’ uscito il nuovo ebook, realizzato in collaborazione con Delirium Editions, utile alla compilazione e alla redazione di un manuale HACCP.

Per approfondimenti clicca qui!