Monthly Archives:Maggio 2020

Le neuroscienze applicate al comportamento del lavoratore e all’analisi infortuni

I lavoratori, nello svolgimento di alcune attività, sono sottoposti a sollecitazioni eccessive sul piano fisico, intellettuale e psichico. Fattori come stress, distrazione, disturbi del sonno, fretta, stanchezza, uso di alcol e droghe possono aumentare le probabilità di errore e, quindi, di infortuni. Esaminiamo questi fattori sotto un nuovo punto di vista scientifico.

Il corso è in modalità FAD sincrona 28 e 29 maggio 2020

Il corso si rivolge a:

RSPP, RLS, Dirigenti, Preposti, Lavoratori e più in generale a chiunque abbia l’interesse di approfondire le tematiche delle neuroscienze applicate al mondo della sicurezza sul lavoro
Per le figure della sicurezza sopra elencate è previsto il rilascio di 4 crediti formativi validi ai fini degli aggiornamenti

Il programma in breve:

  • Incidenti, infortuni e ‘near miss’
  • Infortuni accidentali e statistiche
  • Comportamento del lavoratore: cosa dice la legge
  • Quando si configura il comportamento abnorme del lavoratore: orientamento giurisprudenziale
  • Come stress e disattenzione incidono sugli indici infortunistici
  • Neurobiologia dello stress
  • Elementi di ergonomia cognitiva
  • Obbligo formativo da parte del DdL
  • Come può aiutarci la scienza a fare prevenzione

Il relatore:

Dott. Marco Ferro, Dottore in Scienze della Prevenzione, presso Dipartimento di Prevenzione – ASL Città di Torino

Corso della durata di 4 ore

Scarica la scheda del corso Iscriviti al corso Torna alla pagina dei corsi

Contattaci su Whatsapp

Per maggiori informazioni inviaci una mail a segreteria@sageservizi.com