SISTRI – SANZIONI PER MANCATA ISCRIZIONE DAL 1° APRILE 2015

SISTRI – SANZIONI PER MANCATA ISCRIZIONE DAL 1° APRILE 2015

pinguino nel verdeCon la conversione in Legge (n. 11/2015) del “decreto Milleproroghe” avvenuta il 27/02/2015, pubblicata in Gazzetta Ufficiale del 28/02/2015, sono state fatte slittare al 01/04/2015 l’applicazione delle sanzioni per l’omessa iscrizione al Sistri da parte delle imprese obbligate ad aderire a tale sistema e per il mancato pagamento del contributo annuale.

Le sanzioni previste per la mancata gestione del registri cronologico dei rifiuti e dell’area movimentazione con il sistema Sistri, scatteranno invece, come previsto nella formulazione originale del Dl. 192/2014 (“decreto “Milleproroghe”), dal 1/01/2016.

Fino a tale data, continuano ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi previsti dalla normativa vigente (registro di carico e scarico, formulario di identificazione rifiuti e dichiarazione MUD).

Per le imprese non più soggette al Sistema Sistri, si ricorda di concludere la procedura di cancellazione a tale sistema.

sage